Home » Vecchi (ANCI ER): “Comuni italiani provati da pandemia e conseguenze della guerra Ucraina. Il Governo sostenga la capacità degli enti locali di continuare a erogare servizi”

Vecchi (ANCI ER): “Comuni italiani provati da pandemia e conseguenze della guerra Ucraina. Il Governo sostenga la capacità degli enti locali di continuare a erogare servizi”

“Confidiamo che il Governo possa continuare a sostenere la capacità dei Comuni italiani ed emiliano-romagnoli di erogare servizi e costruire politiche pubbliche indirizzate a migliorare la qualità della vita delle persone”. Questo l’invito del Presidente di ANCI Emilia-Romagna Luca Vecchi ha rivolto al ministro per i Rapporti con il Parlamento Luca Ciriani, presente a Reggio Emilia in occasione della Festa nazionale del Primo Tricolore.

“Le città, i Comuni, le aree interne e montane, i territori anche quelli più periferici escono profondamente provati dalle vicende di questi anni, dalla crisi pandemica e dalle conseguenze che il conflitto in Ucraina stanno riverberando anche sul sistema degli enti locali. Abbiamo tutti l’obbligo di una forte consapevolezza dello sforzo di resilienza, di adattamento alla complessità dei contesti, che le molteplici comunità locali hanno saputo fare”. “I Comuni, in particolare modo, non sono mai espressione di una parte politica, ma costituiscono l’ossatura del sistema istituzionale dello Stato, anche nella percezione quotidiana dei cittadini. Abbiamo fiducia che il Governo del Paese possa aiutare il loro cammino” ha detto il Presidente Vecchi.

Condividi

Potrebbero interessare anche

Realizzata nell’ambito del percorso formativo Co-progetta, realizzato dal Ministero del La...
Stop alle bombe sui civili, un monumento illuminato di blu In vista della Giornata nazionale de...
Nell’ambito del Progetto Sport e Integrazione promosso dal Ministero del Lavoro e delle Polit...

Contatti

via Solferino 42 – 40128 Bologna – Secondo piano
Tel. 051 6338911 – P.IVA 03485670370 – C.F. 80064130372
segreteria@anci.emilia-romagna.it

© 2022 ANCI Emilia Romagna