Home » Manifesto #moNOuso

Manifesto #moNOuso

La drammaticità e complessità della crisi climatica e ambientale delineata dalla comunità scientifica internazionale, richiedono azioni in grado di ridurre in maniera rapida e consistente la pressione sui sistemi naturali e l’inquinamento che il consumo porta con sé, dall’estrazione delle materie prime al ‘fine vita’ dei prodotti.

Nell’ambito del progetto MEDfreeSUP, ANCI Emilia-Romagna ha elaborato il Manifesto #moNOuso  per stimolare strategie di riduzione dell’usa e getta e consolidare i modelli del riuso.  E’ a disposizione di Comuni e Unioni interessati a sottoscriverne  i 5 principi generali, attivarsi  in prima persona e avviare percorsi di ascolto e co-progettazione insieme a famiglie e imprese.

I 5 principi  generali del Manifesto #moNOuso in un VIDEO  (4’)

CHI PUO’ ADERIRE

  • Comuni/Unioni di Comuni  anche al di fuori dell’Emilia-Romagna
  • Altri soggetti  (associazioni, gruppi, imprese, altri soggetti istituzionali) che ne condividono principi e contenuti.

COME ADERIRE

E’ richiesto un atto formale  di adesione:

  • Comuni e Unioni:  disponibile un modello di delibera per l’approvazione da parte del Consiglio, che richiama i principali elementi di contesto a livello internazionale, europeo, nazionale e regionale.
  • Altri soggetti:  segnalare le modalità con le quali si è aderito.

Chiediamo di segnalare la propria adesione con questo form

INFO

ancicom@anci.emilia-romagna.it

Sullo stesso tema:

#moNOuso: Guida ai modelli del riuso

Ridurre i rifiuti da prodotti in plastica monouso: vademecum per i Comuni

Hanno aderito al manifesto #moNOuso:

Comuni e UnioniBologna
Valsamoggia (BO)
Sasso Marconi (BO)
Cesena
San Prospero (MO)
Baiso (RE)
Russi (RA)
Misano Adriatico (RN)
Monte San Pietro (BO)
Rimini
Altri soggettiE.S.P.E.R.
Aroundrs srl SB
REF Ricerche srl
PCUP srl
Associazione Comuni Virtuosi 
Clust-ER Energia e Sviluppo Sostenibile
Worm srls
Eco Eventi O.d.V.
Ekomon Italia Amicobicchiere
Sumus Italia srl
Associazione 5R

Il progetto MEDfreeSUP è co-finanziato da EIT Climate-KIC e coordinato dal Dipartimento di Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali – DICAM – Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Condividi

Potrebbero interessare anche

Contatti

via Solferino 42 – 40128 Bologna – Secondo piano
Tel. 051 6338911 – P.IVA 03485670370 – C.F. 80064130372
segreteria@anci.emilia-romagna.it

© 2022 ANCI Emilia Romagna