La dirigenza, le alte professionalità e le posizioni organizzative negli enti locali - ANCI Emilia-Romagna

Vai ai contenuti principali
Sei in: Home - formazione - La dirigenza, le alte professionalità e le posizioni organizzative negli enti locali  

La dirigenza, le alte professionalità e le posizioni organizzative negli enti locali

ANCI e Legautonomie Emilia-Romagna presentano la giornata di formazione

 

La dirigenza, le alte professionalità e le posizioni organizzative negli enti locali

 

Bologna, 5 dicembre 2012, dalle 9.30 alle 14.30

Luogo: Sede ANCI Emilia-Romagna, viale Aldo Moro 64, terzo piano

 

Docente

Dott. Giampiero Pizziconi , Magistrato della Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per il Veneto.

 

Presentazione

Il processo di privatizzazione iniziato con il decreto legislativo 29/1993, la conseguente contrattualizzazione e privatizzazione del rapporto di lavoro, il nuovo ordinamento professionale del personale hanno radicalmente modificato il rapporto di lavoro dei dipendenti degli enti territoriali e, conseguentemente, sono aumentate in maniera esponenziale le conoscenze richieste agli operatori del settore chiamati ogni giorno ad affrontare, in enti più o meno grandi, problematiche di varia natura.

In tale contesto, già di per se complesso, negli ultimi anni hanno spiegato effetti di non poco conto le disposizioni finalizzate al conseguimento dei saldi di finanza pubblica (Patto di stabilità interno) mediante l’introduzione di maggiori vincoli di spesa ed obblighi puntuali cui sono soggetti, in primis, i dirigenti ed i responsabili dei servizi.

Sempre più stringenti, infatti, sono le norme che regolano il turn over nella pubblica amministrazione limitando di fatto il ricambio dei dipendenti il cui numero diminuisce drasticamente e, di converso, aumenta per chi è in servizio, il carico di lavoro e gli adempimenti talvolta puntualmente previsti da disposizioni normative la cui inosservanza genera fattispecie tipizzate di responsabilità disciplinare, dirigenziale ed amministrativa.

Di conseguenza, diviene complesso, dunque, il rapporto tra esercizio di funzioni gestionali e contestualmente di poteri datoriali per i dipendenti che rivestono ruoli apicali: soggetti questi ultimi sempre più stretti tra l’incudine delle responsabilità pubblicistiche e il martello di quelle privatistiche.

 

Programma

La dirigenza, le alte specializzazioni e le posizioni organizzative negli enti locali: inquadramento normativo.

L’attività amministrativa e la gestione dirigenziale.

Il regime delle responsabilità del dirigente e dei funzionari degli enti locali.

 

Iscrizione

Per iscriversi o avere ulteriori informazioni, si prega di contattare la segreteria operativa ANCI Legautonomie Emilia-Romagna:

Brunella Guida

mail:  brunella.guida@anci.emilia-romagna.it

tel 051 6338901

fax 051 553202

 

 

 

 

 

 

Domande frequenti

 

Progetti speciali

  • Accordo fra Agenzia delle Entrate e Comuni per il recupero dell’evasione fiscale.

  • Percorsi, opportunità e strategie per i Comuni in Regione, in Italia e in Europa.

 

Calendario eventi

 
Mese prec. Novembre 2017 Mese suc.
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30