Gestire l'utenza problematica - ANCI Emilia-Romagna

Vai ai contenuti principali
Sei in: Home - formazione - Gestire l'utenza problematica  

Gestire l'utenza problematica

Gestire l'utenza problematica

Martedì 13 marzo 2018 ore 9.30 - 16.30

 Sala Riunione ANCI Emilia-romagna, Vle Aldo Moro 64, Bologna

OBIETTIVI

La formazione si ripropone di supportare i partecipanti nel miglioramento delle capacità di lettura delle situazioni disfunzionali, critiche, aggressive.Inoltre, si vogliono fornire metodi pratici di fronteggiamento nei confronti dell’utenza problematica.Particolarmente utili sarà la condivisione di strumenti volti a riconoscere e governare gli aspetti e motivi e relazionali nella gestione delle situazioni problematiche di aggressività dell'utenza.Il corso si propone di affrontare le modalità migliori per conoscere alcuni meccanismi dissonanti tipici, naturali e culturali, individuali e di gruppo. Infine si punterà ad allenare i primi strumenti pratici per fronteggiare conflitti e condotte disfunzionali.

PROGRAMMA

Aggiornare le mappe: la negatività da fronteggiare

• Il comportamento negativo, tratti e definizioni

• I conflitti, il malessere, le condotte disfunzionali

• La triplice provenienza: funzionale, disposizionale, situazionale

• Sviluppo di casi concreti, osservazione delle risposte tipiche

Il Metodo Antinegatività al front-office

• Le due negatività, bassa (verbale) e alta (minaccia)

• Il dispositivo per la negatività bassa: esplorazione, azione

• Il metodo per la negatività alta: contenuto solenne, congedo

• Le tecniche indispensabili per accompagnare i due modelli

La palestra e gli strumenti

• Gestire sé, tenere a bada il proprio negativo (sfera della persona)

• Gli operatori di sportello devono dotarsi di… (sfera della professione)

• Passi concreti, buone pratiche

• Esercizi, prove e casi concreti. Conclusioni e riepiloghi

METODOLOGIA DIDATTICA

Il corso presenta un taglio pratico tipo laboratorio formativo. Viene privilegiata l’esercitazione e il metodo dell’autocaso come opportunità di apprendimento attivo. Per una maggiore trasferibilità tra aula e realtà mettiamo al centro l’esperienza concreta e la persona, seguendo un piano integrato composto da mappe concettuali, supporto personale e allenamento pratico.

DOCENTE

Pino De Sario  , psicologo dei gruppi, specialista in facilitazione, Università di Pisa

ISCRIZIONE

Per iscriversi è necessario compilare la scheda di iscrizione online

Per informazioni o necessità potete contattare Brunella Guida - Tel. 051 6338901 -  brunella.guida@anci.emilia-romagna.it

Programma (668kB - PDF)
 

Domande frequenti

 

Progetti speciali

  • Accordo fra Agenzia delle Entrate e Comuni per il recupero dell’evasione fiscale.

  • Percorsi, opportunità e strategie per i Comuni in Regione, in Italia e in Europa.

 

Calendario eventi

 
Prev. month Settembre 2018 Nex. month
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30