Comunicati - ANCI Emilia-Romagna

Vai ai contenuti principali
Sei in: Home - Sala Stampa - Comunicati  

Comunicati

  • Incontro ANCI-Governo su bando periferie. Dichiarazione Presidente ANCI Emilia-Romagna

    DE PASCALE: IL GOVERNO SI È IMPEGNATO A VARARE UN DECRETO ENTRO UNA SETTIMANA PER RIPRISTINARE I FONDI. SE LO FARÀ BENE, SE NO ROTTURA

    Bologna, 12 settembre 2018 - Anche per la Comunità regionale emiliano-romagnola i progetti finanziati con il bando periferie sono di importanza vitale per la qualità della vita e la sicurezza delle nostre periferie. Progetti e cantieri che prevedono 18 milioni per Bologna, 8 milioni per Piacenza, 17 milioni per Parma, 17 milioni per Reggio-Emilia, 18 milioni per Ferrara, 12 milioni per Ravenna, 8 milioni per Forlì, 1,8 milioni per Cesena e 18 milioni per Rimini .

     
  • De Pascale: chiediamo al Presidente del Consiglio Conte di revocare il blocco dei fondi per le periferie. Evitiamo la rottura istituzionale

    Bologna, 11 settembre 2018  - Nel pomeriggio di oggi una delegazione dell’ANCI composta di 15 Sindaci incontrerà il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte . Obiettivo dell’incontro è ottenere dal Governo e dal Parlamento la revoca del blocco dei fondi per riqualificare le periferie di un centinaio di città italiane.

    I patti fra lo Stato e i cittadini vanno rispettati. Condivido quanto detto dal Presidente Nazionale dell’ANCI Antonio Decaro: nell’incontro di oggi chiederemo al Presidente del Consiglio Conte di non bloccare i fondi del “fondo periferie” già pattuiti.  Per la nostra regione sono 118 miliardi , che metteranno in moto altrettante risorse di altri enti pubblici e di imprese private.

     
  • No allo scontro istituzionale, il Governo e il Parlamento non blocchino progetti e cantieri per migliorare le nostre periferie

    Lettera di Michele de Pascale, Presidente ANCI Emilia-Romagna, alle Parlamentari e ai Parlamentari eletti in Emilia-Romagna

    Bologna, 6 settembre 2018

    Mi rivolgo a tutti voi e ad ognuna ed ognuno di voi per chiedervi di modificare, nei prossimi passaggi parlamentari, la parte del decreto Milleproroghe che blocca i fondi del bando periferie. Quei fondi sono stati da tempo sottoscritti formalmente fra i Sindaci e il Governo, e dunque impegnano lo Stato. Il nuovo Parlamento e il nuovo Governo hanno tutto il diritto, per il futuro, di darsi finalità o modalità diverse da quelle adottate nella passata legislatura e i Comuni dell'Emilia-Romagna saranno sempre disponibili a collaborare nell'interesse della nostra Regione e del nostro Paese; ma non è possibile né moralmente né giuridicamente mettere in discussione convenzioni già sottoscritte e impegni già presi e finanziati.

     
  • Dichiarazione di Michele de Pascale, Presidente ANCI ER - La Camera cambi il testo che taglia la riqualificazione delle periferie

    8 agosto 2018 - Emendamento al decreto mille proroghe  sul  bando Periferie : chiediamo che la Camera dei Deputati cambi il testo approvato al Senato, che il Governo assicuri i finanziamenti già previsti a tutte le città coinvolte per progetti importanti e complessi e che non blocchi progetti e cantieri che possono cambiare in meglio la vita delle nostre città .

     
  • Incidente di Bologna, lettera del Presidente ANCI Emilia-Romagna a Sindaci e Presidenti delle Unioni

    Bologna, 8 agosto 2018  - Supporto straordinario dei Comuni:  si richiedono agenti di Polizia Municipale  a sostegno del lavoro di regolazione della mobilità, con il coordinamento di ANCI Emilia Romagna, Regione e Comune di Bologna. Seguiranno indicazioni operative.

    Lettera di Michele de Pascale - Presidente ANCI Emili-Romagna e sindaco di Ravenna - ai Sindaci e ai Presidenti delle Unioni dell'Emilia-Romagna.

     
  • Esplosione tangenziale a Bologna: nota del presidente De Pascale e disponibilità dei Comuni

    6 agosto 2018 - Esprimiamo il nostro sincero cordoglio ai familiari delle vittime  e siamo vicini ai tanti feriti coinvolti nella terribile esplosione  che si è verificata questo pomeriggio sulla tangenziale di Bologna. Un ringraziamento ai Vigili del fuoco, alle Forze dell’ordine e al personale sanitario  che in queste ore stanno lavorando senza sosta sul luogo dello spaventoso incidente.
    Ho comunicato al sindaco di Bologna Virginio Merola  la solidarietà dei Comuni Emiliano-Romagnoli e al direttore dell’Agenzia regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile Maurizio Mainetti  la disponibilità dei Comuni della nostra Regione a cooperare alle azioni che saranno necessarie nei prossimi giorni  e nelle prossime settimane.

     
  • Anziani - Case famiglia, più tutela per ospiti e familiari: pronte le Linee guida Regione-ANCI ER

    19 luglio 2018 - Requisiti minimi per sicurezza e qualità del servizio , omogenei su tutto il territorio, e controlli  senza preavviso o limiti d’orario. Definite le caratteristiche strutturali, organizzative e di funzionamento necessarie per l’avvio e l’esercizio dell’attività. I  Comuni  potranno adottarle e trasformarle in specifici regolamenti . Per le strutture con requisiti aggiuntivi volontari, saranno creati e fatti conoscere ai cittadini gli elenchi “Case famiglia di qualità”

     
  • Open day nella casa di accoglienza dei minori stranieri di Vedrana

    2 luglio 2018 - Il 4 luglio la struttura di Vedrana di Budrio (BO) che ospita minori stranieri non accompagnati , apre le porte alla comunità per la Giornata Mondiale del Rifugiato. Sarà possibile conoscere i ragazzi accolti, gli operatori che lavorano con loro e partecipare alle attività organizzate nella struttura, che è un hub diffuso di cui è titolare ANCI Emilia-Romagna , gestito dalla cooperativa sociale Camelot.

     
  • Assemblea nazionale ANCI Giovani: dichiarazione di Matteo Cattani, coordinatore regionale ANCI giovani

    3 luglio 2018 - Si è conclusa il 30 giugno a Chieti la IX Assemblea nazionale di ANCI giovani. Alla due giorni di incontri, dibattiti e laboratori dedicata agli amministratori under 35 di tutta Italia ha partecipato Matteo Cattani, coordinatore regionale ANCI Giovani e vicesindaco di Corniglio (PR), insieme a una delegazione di amministratori provenienti dall’Emilia-Romagna.

     
  • Coordinamento ANCI Giovani Emilia-Romagna, in attesa della IX Assemblea nazionale ANCI giovani

    Lunedì 25 giugno si è riunito a Bologna il coordinamento regionale ANCI Giovani, organismo che coinvolge gli amministratori under 35 sul territorio della regione Emilia Romagna. L’incontro è iniziato con l‘illustrazione della IX Assemblea nazionale di ANCI giovani, prevista per venerdì 29 e sabato 30 giugno a Chieti, che prevede numerosi focus su Welfare, Cultura e Cittadinanza attiva.

     

Domande frequenti

 

Progetti speciali

  • Accordo fra Agenzia delle Entrate e Comuni per il recupero dell’evasione fiscale.

  • Percorsi, opportunità e strategie per i Comuni in Regione, in Italia e in Europa.

 

Calendario eventi

 
Prev. month Novembre 2017 Nex. month
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30