FUSIONE ANCI-LEGAUTONOMIE EMILIA-ROMAGNA: NASCE UNA RAPPRESENTANZA PIU' FORTE - ANCI Emilia-Romagna

Vai ai contenuti principali
Sei in: Home - Primo Piano - FUSIONE ANCI-LEGAUTONOMIE EMILIA-ROMAGNA: NASCE UNA RAPPRESENTANZA PIU' FORTE  

FUSIONE ANCI-LEGAUTONOMIE EMILIA-ROMAGNA: NASCE UNA RAPPRESENTANZA PIU' FORTE

Le assemblee regionali di ANCI e Legautonomie Emilia-Romagna, riunite oggi in contemporanea presso l’Aula Magna della Regione, hanno deliberato, entrambe all’unanimità, l’approvazione del Progetto di Fusione per incorporazione di Legautonomie Emilia-Romagna in ANCI Emilia-Romagna.

Un atto di grande portata politica ed organizzativa, che rappresenta la conclusione formale di un percorso avviato con il patto confederativo sottoscritto nel febbraio 2012 tra ANCI, Legautonomie, Uncem e Upi, nell’ottica di una semplificazione e razionalizzazione del sistema associativo e di rappresentanza degli enti locali e delle autonomie.

“L’unificazione fra ANCI e Legautonomie in Emilia-Romagna – afferma Il Presidente Daniele Manca - si propone di fare da apripista all'unificazione in ANCI dell'intero sistema di rappresentanza istituzionale degli enti locali e rappresenta un contributo concreto al percorso di semplificazione e razionalizzazione del sistema degli Enti locali, delineato, a livello nazionale, dalla legge 56 e, a livello regionale, dalla legge 21/2012, nonché  dal progetto di legge sul riordino istituzionale di imminente approvazione da parte dell'Assemblea legislativa”.  “Con questo atto, a suo modo storico – conclude Manca – nasce sicuramente oggi una rappresentanza più forte per gli enti locali e le autonomie”.

Il Presidente Manca ha ringraziato l’ex Sindaco di Carpi ed ex Presidente di Legautonomie, Enrico Campedelli, presente in sala, col quale è stato avviato il percorso di unificazione, i professionisti che hanno supportato le Associazioni in questo pioneristico percorso di fusione,  il notaio, Federico Tassinari, il Prof. Avv. Andrea Maltoni e il Dott. Antonino Borghi, revisore dei conti, nonché il Direttore nazionale di Legautonomie, Loreto Del Cimmuto  e il segretario generale di ANCI, Veronica Nicotra.

 In seguito all’unificazione ci sarà, a partire dal 1 gennaio 2016, anche una progressiva  diminuzione delle quote associative.

Domande frequenti

 

Progetti speciali

  • Accordo fra Agenzia delle Entrate e Comuni per il recupero dell’evasione fiscale.

  • Percorsi, opportunità e strategie per i Comuni in Regione, in Italia e in Europa.

 

Calendario eventi

 
Mese prec. Novembre 2017 Mese suc.
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30