REBUS®. Primo incontro a Bologna il 22 settembre per il laboratorio sugli spazi pubblici e i cambiamenti climatici - ANCI Emilia-Romagna

Vai ai contenuti principali
Sei in: Home - Novità - REBUS®. Primo incontro a Bologna il 22 settembre per il laboratorio sugli spazi pubblici e i cambiamenti climatici  

REBUS®. Primo incontro a Bologna il 22 settembre per il laboratorio sugli spazi pubblici e i cambiamenti climatici

rebus

Inizia a Bologna il 22 settembre 2017 REBUS® : il percorso formativo organizzato dalla Regione Emilia-Romagna con ANCI Emilia-Romagna sugli spazi pubblici, la rigenerazione urbana e i cambiamenti climatici.

Il 1° modulo del laboratorio, “CITTÀ, SPAZI PUBBLICI E CAMBIAMENTI CLIMATICI. Idee e proposte per città resilienti” (dalle 9.30 alle 13.30 in viale Aldo Moro 30) introdurrà il tema dei cambiamenti climatici e degli effetti che hanno sulle città. Saranno illustrati i fenomeni dell’isola di calore, dell’onda di calore e delle precipitazioni intensificate ed il loro impatto sul benessere, sulla salute e sulla sicurezza delle persone.
Si parlerà anche di misure di adattamento al clima e di misure economiche, soprattutto in relazione ali spazi aperti e agli spazi pubblici che sono i principali luoghi in cui intervenire per la sicurezza e la cui qualità può incidere notevolmente anche sull’aumento di valore del patrimonio pubblico e privato. A chiusura della giornata, sarà presentata la metodologia della gioco-simulazione e la sua applicazione con REBUS®.

L’ingresso è gratuito ma i posti sono esauriti.

IL PROGRAMMA

Apriranno la giornata Raffaele Donini,  assessore alla Pianificazione territoriale e Urbanistica della Regione Emilia-Romagna e Antonio Gioiellieri  di ANCI Emilia-Romagna. Tra i docenti della prima giornata, ci saranno Teodoro Georgiadis , fisico e bioclimatologo del CNR Ibimet di Bologna, Marco Marcatili  di Nomisma, gli urbanisti Roberto Gabrielli  e Luisa Ravanello  del Servizio pianificazione territoriale ed urbanistica della Regione Emilia-Romagna ed Elena Farnè , architetto ed esperta di processi di rigenerazione urbana.

IL PERCORSO FORMATIVO

REBUS® indaga quartieri di grandi dimensioni densamente costruiti, proponendo di agire sulla trasformazione degli spazi pubblici per la mitigazione dell’isola di calore e la gestione sostenibile delle acque pluviali, attraverso soluzioni basate sull’uso del verde urbano – le Nature based Solutions  - la permeabilità dei suoli e la gestione sostenibile delle acque urbane – i SUDS Sustainable Urban Drainage System  – la demolizione e sostituzione dei tessuti più densi, l’uso di materiali minerali e vegetali adatti al clima e la collaborazione tra Istituzioni e Cittadini.

Nel percorso formativo, strutturato come un vero e proprio gioco di ruolo, squadre e città concorrono a fondi per attuare misure di mitigazione al clima. Le squadre – formate da architetti, urbanisti, agronomi, paesaggisti, ingegneri e tecnici dell’amministrazione – avranno il compito di elaborare per tre quartieri esistenti delle tre città di Ferrara, Ravenna e San Lazzaro di Savena  (BO) un progetto in grado di agire contemporaneamente sullo spazio pubblico, l’infrastruttura verde urbana e gli strumenti di pianificazione.

REBUS® è sviluppato dalla Regione Emilia Romagna (Servizio pianificazione territoriale ed urbanistica, dei trasporti e del paesaggio) con ANCI Emilia-Romagna, in collaborazione con il Politecnico di Milano – DAStU – e CNR Ibimet di Bologna, con partnership di Nova Via by Nomisma e ProAmbiente. Il percorso formativo ha il patrocinio di molte Istituzioni e associazioni nazionali tra cui Ministero dell'Ambiente, CNAPPC, AIAPP, AUDIS, Climate-KIC, INU e Urb@nit. 

 

Domande frequenti

 

Progetti speciali

  • Accordo fra Agenzia delle Entrate e Comuni per il recupero dell’evasione fiscale.

  • Percorsi, opportunità e strategie per i Comuni in Regione, in Italia e in Europa.

 

Calendario eventi

 
Mese prec. Dicembre 2017 Mese suc.
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31