Pensioni ultra 75enni: convenzione tra Poste Italiane e Arma dei Carabinieri - ANCI Emilia-Romagna

Vai ai contenuti principali
Sei in: Home - Novità - Pensioni ultra 75enni: convenzione tra Poste Italiane e Arma dei Carabinieri  

Pensioni ultra 75enni: convenzione tra Poste Italiane e Arma dei Carabinieri

7 aprile 2020

Il 6 aprile Poste Italiane ha sottoscritto con l’Arma dei Carabinieri una convenzione  che prevede – per la durata dell’emergenza COVID-19 - una collaborazione nella gestione dell’erogazione delle pensioni sull’intero territorio nazionale: sulla base di specifiche deleghe dei titolari, i Carabinieri potranno riscuotere le pensioni presso gli sportelli degli Uffici Postali e consegnarle al loro domicilio.

Il servizio è dedicato ai pensionati ultra 75enni che attualmente riscuotono le pensioni in contanti,  non titolari di libretto postale o conto corrente e che non abbiano familiari  conviventi o dimoranti vicino alla propria abitazione in grado di garantire il prelievo. 

Domande frequenti

 

Progetti speciali

  • Accordo fra Agenzia delle Entrate e Comuni per il recupero dell’evasione fiscale.

  • Percorsi, opportunità e strategie per i Comuni in Regione, in Italia e in Europa.

 

Calendario eventi

 
Prev. month Giugno 2020 Nex. month
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30