Le aziende pubbliche di servizi alla persona - Collana ANCICOM Vol. 3 - ANCI Emilia-Romagna

Vai ai contenuti principali
Sei in: Home - Aree Tematiche - Politiche per la salute, so... - Documentazione - Le aziende pubbliche di servizi alla persona - Collana ANCICOM Vol. 3  

Le aziende pubbliche di servizi alla persona - Collana ANCICOM Vol. 3

LE AZIENDE PUBBLICHE DI SERVIZI ALLA PERSONA  
PROFILI GIURIDICI, ORGANIZZATIVI, GESTIONALI E PROSPETTIVE FUTURE. IL CASO DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Le-aziende-pubbliche-di-servizi-alla-persona-Collana-ANCICOM-Vol.-3

a cura di Alceste Santuari, Raffaele Tomba
Collana ANCICOM  Vol. 3 - ANCI Emilia Romagna
Vol.3 - Bononia University Press, 2016

Le Aziende pubbliche di servizi alla persona costituiscono un patrimonio organizzativo, gestionale, territoriale e sociale in grado di presidiare e garantire i livelli essenziali delle prestazioni sociali. Attraverso la l.r. n. 2/2003, il legislatore emiliano-romagnolo ha inteso alle ASP il ruolo di coprotagonisti nella realizzazione e gestione dei servizi e degli interventi sociali e socio-sanitari.
A distanza di 13 anni dalla trasformazione delle ex IPAB, le ASP richiedono una profonda riflessione in ordine alle loro funzioni e ruoli all’interno del sistema di welfare territoriale. Il volume intende contribuire alla comprensione della loro specificità, in un panorama giuridico ed organizzativo che da un lato si presenta frammentato, contraddittorio e antinomico, ma dall’altro può offrire qualche spunto per sperimentazioni gestionali che potrebbero trovare un’adeguata applicazione e implementazione nel settore del welfare socio-sanitario a livello regionale.

Disponibile in formato stampa o ebook nel  catalogo BUP

Alceste Santuari  a partire dall’a.a. 2014-2015 è docente di Diritto dell’economia, dell’economia degli enti non profit e International Law & Health nell’Università di Bologna. Autore di numerose pubblicazioni in materia di servizi sociali e socio-sanitari, di organizzazioni non profit e di IPAB, è stato anche presidente di fondazioni (ex IPAB) e società pubbliche. Ha collaborato alla stesura della l. n. 328/2000 e ha fornito assistenza di carattere giuridico-istituzionale a numerose Regioni nella redazione delle leggi regionali di trasformazione delle IPAB.

Raffaele Tomba  è assessore del Comune di Monterenzio e collaboratore del Dipartimento welfare di ANCI Emilia-Romagna. Ha ricoperto diversi incarichi nell’ambito dei servizi sociali e sanitari: direttore dell’Area Servizi alla Persona del Comune di Bologna, presidente dell’IPAB Giovanni XXIII, responsabile dell’Area Innovazione sociale dell’Agenzia sanitaria e sociale della Regione.

Il volume fa parte della collana editoriale promossa e finanziata da ANCICOM - società in house di ANCI Emilia Romagna, con l’intento di contribuire alla diffusione di una cultura delle responsabilità degli amministratori, dei dirigenti e dei funzionari delle amministrazioni pubbliche locali nei confronti delle comunità di cittadini, delle imprese, delle associazioni, promuovendo i necessari cambiamenti organizzativi, l’impiego di strumenti innovativi, le migliori pratiche, la valorizzazione delle professionalità.

Domande frequenti

 

Progetti speciali

  • Accordo fra Agenzia delle Entrate e Comuni per il recupero dell’evasione fiscale.

  • Percorsi, opportunità e strategie per i Comuni in Regione, in Italia e in Europa.

 

Calendario eventi

 
Prev. month Novembre 2019 Nex. month
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30